Infrastrutture su ferro e fondi europei

Trasporto ferroviario

Moderators: Hallenius, teo

Infrastrutture su ferro e fondi europei

Postby tojo » Thu 07 April 2011; 12:47

Mi domandavo in questi giorni se, eventualmente, lo Stato italiano o gli Enti locali possono attingere ad alcuni dei munifici serbatoi di denaro, chiamati fondi europei: non c'è l'equivalente dei fondi FAS per i trasporti?
"In manicomio ci sono due tipi di malati di mente: quelli che si credono Napoleone e quelli che pensano di poter risanare il bilancio delle Ferrovie dello Stato." (Giulio Andreotti)

"Bisogna anche informare la gente che, diversamente da come sono stati abituati per 100 anni, non ci sono solo i binari, ma passano anche i treni, e non solo 3 volte al giorno, ma ogni ora." (S-Bahn, 29 Febbraio 2012)
User avatar
tojo
 
Posts: 570
Joined: Thu 15 October 2009; 20:22
Location: Piacenza e Milano (Porta Vittoria S1, S2, S5, S6, S12, S13)

Return to Trasporto ferroviario

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests